Saudi Tour, la prima volata di Caleb Ewan. Bonifazio quinto

Nella frazione d’apertura si impone il velocista australiano della Lotto-Soudal, ottavo Ballerini

Ha sfiorato la Milano-Sanremo già due volte, secondo nel 2018 alle spalle di Vincenzo Nibali e nel 2021 dietro al belga Jasper Stuyven. Da un pezzo Caleb Ewan, velocista australiano classe 1994 della Lotto-Soudal, ha in testa la Classicissima – nel 2022 si correrà il 19 marzo – e ne ha ben donde, perché spesso riuscito a passare il Poggio tenendo il passo dei mi. Intanto ha aperto il mese di febbraio e la sua stagione vincendo: andato a segno infatti nella prima frazione del Saudi Tour, breve corsa a tappe organizzata da Aso in Arabia Saudita. Dopo 198 km, sul traguardo del Winter Park, Ewan ha preceduto Martin Laas, estone della Bora-Hansgrohe, e Fernando Gaviria, colombiano della Uae-Emirates. Due italiani nei primi dieci: 5° Niccolò Bonifazio, 8° Davide Ballerini. Ewan anche il primo leader della corsa che si concluderà sabato. E per la sua Lotto-Soudal si tratta già del terzo successo stagionale, dopo quelli di Wellens e De Lie a Maiorca: la cosa non sorprendente, visto che in lotta per il 18° posto utile nella classifica World Tour, l’ultimo per conservare la licenza della massima serie del ciclismo.


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/rvpgmedi/public_html/wp-includes/functions.php on line 5275